Ciao a tutti!
Lo so, è da qualche mese che mando all’appello! Un motivo c’è: in questi mesi mi sono occupata di me e del mio piccoletto che nascerà ad aprile!! Quante emozioni, soprattutto adesso che si muove come un furetto dentro la mia pancia!! Bhe.. oggi vi lascio una ricettina facile e veloce per un aperitivo sempre pronto in congelatore: delle briochine salata sfiziose!

INGREDIENTI

  • 2 rotoli di pasta sfoglia (io uso la Delicata Buitoni)
  • 2 etti di prosciutto cotto tipo Praga
  • 1 uovo
  • semi di papavero (per decorare)

PROCEDIMENTO

  1. Stendere i rotoli di pasta sfoglia su un piano da cucina.
  2. Adagiare le fette di prosciutto uniformemente senza creare “troppo strato”.
    IMG_3979
  3. Con la rotella taglia pizza tagliare in 16 spicchi la pasta sfoglia.
    IMG_3981 IMG_3982
  4. Arrotolare ogni singolo spicchio partendo dal lato lungo fino a formare una mini brioche.
    IMG_3983
  5. Adagiare le brioshine sulla carta da forno (potete usare anche quella della confezione del rotolo di pasta sfoglia.
    IMG_3985
  6. Sbattere leggermente l’uovo con qualche cucchiaio di latte.
  7. Spennellare la superficie delle brioche con il tuorlo e aggiungere qualche seme di papavero per decorare.
    IMG_3987 IMG_3988
  8. Cuocere in forno per 25 minuti a 200° (attenzione a non bruciare la sfoglia).

Con il mio nuovo amico in cucina, FRESCO di Irinox, appena estratte dal forno ho immediatamente adagiato le brioche sulla griglia con un po’ di pellicola sotto, le ho prima abbattute a +3° (temperatura da frigo) e poi ho SURGELATO tutto per 60 minuti fino a raggiungere i -18°.

Questo procedimento permetterà alla sfoglia di rimanere fragrante sempre, soprattutto quando tiriamo fuori dal congelatore e facciamo rigenerare le brioche. Io le abbino ad un cocktail che ho inventato e chiamato “Boyka” fatto con aperol, schweeps al pompelmo, acqua frizzante e succo di limone congelato (messo a cubetti al posto del ghiaccio).

Ottimo per un aperitivo o uno spezza fame sfizioso e salato!
Buon aperitivo!